Dom, 4 Dicembre 2022
HomeCongressi ed eventiLa complessità clinica nel diabete: presente e futuro

La complessità clinica nel diabete: presente e futuro

Venerdì 23 e sabato 24 settembre, presso il Grand Hotel “Villia Itria” a Viagrande (CT), progetto di Formazione organizzato dall’ Associazione Medici Diabetologi (AMD) Sicilia in collaborazione con l’AMD  Giovani – Sicilia, dal titolo “La complessità clinica nel diabete: Presente e Futuro”.

Dopo il successo di partecipazione alla prima edizione svoltasi l’anno scorso a Enna, l’AMD Sicilia ripropone quest’anno due giorni di attività di formazione rivolta ai giovani medici. Novità di quest’anno è la partecipazione, accanto ai giovani diabetologi, di una rappresentanza di giovani medici frequentante il corso di formazione in Medicina generale, i futuri medici di famiglia. L’obiettivo è quello di formare specialisti e medici del territorio alla corretta gestione condivisa del paziente con diabete merito. L’introduzione della nota 100,  ha permesso ai medici di medicina generale di poter prescrivere le nuovi classi di farmaci innovativi per la cura del diabete (GLP-1 RA, SGLT2-i e DPP-IVi) e la possibilità di trattare al meglio il paziente diabetico, consentendo una più stretta collaborazione tra le due figure professionali, avvalorata ulteriormente dalle progettualità del PNRR che vede un maggiore coinvolgimento della medicina del territorio nel trattamento delle patologie croniche, come appunto  il diabete mellito.

L’AMD è stata sempre antesignana nella collaborazione con la medicina generale e vede proprio nella formazione delle giovani leve, un momento di crescita professionale e di miglioramento della qualità assistenziale mettendo al centro la salute del paziente. Il progetto formativo si occuperà di fornire gli strumenti di metodologia clinica applica, di revisione critica della letteratura scientifica, della comunicazione orale in ambito scientifico (Public Speaking) e degli ultimi aggiornamenti su diabete e comorbidità e delle ultime novità sul trattamento farmacologico del diabete e delle sue complicanze.

Il presidente regionale AMD, il dottor Domenico Greco, alla fine della prima giornata, trae le prime conclusioni: “Siamo notevolmente soddisfatti del successo ottenuto nella prima giornata di questo progetto formativo. Abbiamo avuto una partecipazione importante di giovani provenienti da tutte le provincie della Sicilia. 80 giovani diabetologi e futuri medici di medicina generale hanno aderito a questo nostro progetto. Ringrazio per la fattiva collaborazione tutto il direttivo AMD Sicilia e il direttivo AMD Giovani Sicilia. Il nostro impegno sulla formazione dei giovani continuerà anche l’anno prossimo. Crediamo fermamente che i giovani che saranno il futuro della medicina, vadano formati e debbano imparare crescendo scientificamente insieme, alla collaborazione tra le varie figure professionali per il fine ultimo: il bene del paziente”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere