Mar, 6 Giugno 2023
HomeCongressi ed eventiLions day, oltre 300 gli screening sanitari realizzati

Lions day, oltre 300 gli screening sanitari realizzati

Complessivamente circa novecento le persone sensibilizzate sui temi della prevenzione sanitaria, della sana e corretta alimentazione e sulle attività di servizio lionistico. Gli screening si sono tenuti nella parrocchia di San Michele Arcangelo (San Nullo), nel Sagrato della Chiesa di San Luigi, a piazza Verga e nella Comunità Parrocchiale della Madonna della Salute (Picanello)

Quasi trecento gli screening sanitari realizzati, circa novecento le persone sensibilizzate sui temi della prevenzione sanitaria, della sana e corretta alimentazione e sulle attività di servizio lionistico; circa una trentina i soggetti a cui è stato consigliato un ulteriore approfondimento sanitario. È il bilancio delle attività organizzate dai Soci dei Lions Club della V Circoscrizione del Distretto Sicilia in occasione del “Lions Day” che si è celebrato, ieri, domenica 16 aprile

Per il tradizionale appuntamento sono state organizzate quattro diverse postazioni, dove è stato possibile sottoporsi a varie tipologie di screening, sotto il rigoroso controllo di medici e specialisti. Di seguito l’elenco delle postazioni, i Lions Club che le hanno organizzate, in alcuni con il supporto di altre associazioni, e il dettaglio degli screening realizzati.

Zona 11 (Catania Host, Catania Faro Biscari, Catania Val Dirillo, Catania for an Absolute Serve), Parrocchia di San Michele Arcangelo nel quartiere San Nullo di Catania: screening diabetologico, cardiologico, chirurgico e posturale. Raggiunte circa 200 persone per la sensibilizzazione alla prevenzione sanitaria:25 diabetologici, 11 cardiologici con ECG, 3 chirurgici, 25 posturali.

Zona 12 (Catania Etna, Catania Nord, Catania Mediterraneo, Catania Lago di Nicito) sagrato della Chiesa di San Luigi in Viale Mario Rapisardi a Catania: screening diabetologico, audiometrico, vista, Alzheimer e disturbi cognitivi. Raggiunte oltre 250 persone per sensibilizzazione allo screening oncologico e 250 per la sensibilizzazione alla donazione e raccolta sangue: 42 screening diabetologico, 20 screening audiometrico, 30 screening Alzheimer e disturbi cognitivi,4 bambini sottoposti allo screening per l’ambliopia o occhio pigro.

Zona 13 (Catania Bellini, Catania Alcantara, Catania Riviera dello Ionio, Catania Ovest e Catania Brancati) Comunità Parrocchiale della Madonna della Salute nel quartiere Picanello di Catania: screening odontoiatrico, uditivi, vista e diabetologico. Raggiunte circa 150 persone per la sensibilizzazione alla prevenzione sanitaria:2 visite odontoiatriche, 10 visite audiometriche, 6 visite oculistiche, 19 visite diabetologiche.

 Zona 14 (Catania Gioeni, Catania Est, Catania Porto Ulisse, Catania VallisViridis) piazza Verga a Catania nel contesto del mercato biologico della Coldiretti per la Campagna Amica: screening diabetologico e informazione e sensibilizzazione sulla sana e corretta alimentazione. Raggiunte circa 300 persone per sensibilizzazione alla prevenzione sanitaria, sana e corretta alimentazione e sulle attività di servizio lionistico: 90 visite diabetologiche.

L’iniziativa dei Lions Club della V Circoscrizione si unisce ad altrettante che si sono svolte nella stessa giornata in dai Lions Club su tutto il territorio italiano.

 Il Lions Club International è la più grande organizzazione di club di servizio al mondo, con quasi 1,3 milioni di soci e circa 46.000 club presenti in 205 paesi ed aree geografiche diverse. 

Dal 1917, i Lions club con le loro iniziative di volontariato umanitario combattono da oltre 100 anni la cecità, la fame, la sete, le malattie, si occupano di prevenzione, educano, istruiscono, difendono la cultura, la libertà, la pace, l’ambiente, i giovani e gli anziani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere