Ven, 27 Maggio 2022
HomeCongressi ed eventiPatologie neurodegenerative, il Convegno regionale SINdem

Patologie neurodegenerative, il Convegno regionale SINdem

Si parla sempre più spesso di quella che, negli ultimi due decenni, si è rivelata una vera emergenza socio-sanitaria globale: l’estrema diffusione della patologie neurodegenerative correlate all’invecchiamento, quali la malattia di Alzheimer e le altre forme di demenza.

Su questo tema si svolgerà dunque, il 12 e 13 maggio 2022, al Grand Hotel Piazza Borsa di Palermo (via Cartari, 18), il III Convegno Regionale SINdem. Si tratta dell’Associazione autonoma aderente alla SIN per le demenze, che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo della ricerca scientifica di base e clinica nel campo.

Un fitto programma vedrà il contributo di specialisti provenienti da tutta Italia. Focus sugli strumenti a disposizione per contrastare il fenomeno, gli strumenti di ricerca, le strategie di prevenzione, i fattori di rischio e le tecnologie avanzate per la riabilitazione cognitiva.

Proprio per l’altissima incidenza del fenomeno, la comunità scientifica ha notevolmente incrementato i propri sforzi per comprendere più a fondo i meccanismi che sottendono tali patologie, al fine di effettuare una diagnosi sempre più precoce e accurata oltre che trovare le terapie che possano modificare il decorso naturale della malattia.

Il III Convegno regionale SINdem è rivolto dunque alla formazione e all’aggiornamento dei medici. Tra gli scopi, la sensibilizzazione sulle buone prassi che possono sensibilmente contribuire al miglioramento della qualità del rapporto medico-paziente in questo settore. Responsabile scientifico del Convegno regionale SINdem è il professore Tommaso Piccoli, la coordinatrice scientifica è la neurologa Chiara Cupidi. Il comitato scientifico è formato da Roberta Baschi, Giuseppe Caravaglios, Edoardo Cicero ed Eduardo Cumbo.

“Il progressivo incremento dell’aspettativa di vita sta determinando, ormai da diversi anni, una sempre maggiore incidenza di patologie neurodegenerative correlate all’invecchiamento”. Così dichiara il responsabile scientifico, Tommaso Piccoli. “Il convegno ha lo scopo di fornire aggiornamenti su alcuni aspetti patogenetici, clinici e terapeutici, oltre che sensibilizzare gli operatori sanitari nel riconoscere precocemente e gestire correttamente i pazienti con demenza. Prevede inoltre la partecipazione delle associazioni dei familiari, con cui la collaborazione è essenziale per la gestione dei singoli pazienti ma anche per l’interazione con le istituzioni di riferimento.”

In questo contesto, la diffusione della conoscenza della “demenza” anche in modo diverso, attraverso la rielaborazione di vissuti reali, valorizzando la prospettiva e la visione del malato e dei suoi familiari, si inquadra la presentazione, inserita nel programma, del libro di Francesca Frangipane, “La vita dimenticata: storie di Alzheimer e di altre demenze”, e la tavola rotonda “Strumenti di empowerment per le persone con demenza e per le loro famiglie”.

Agenas ha assegnato al Convegno 8 crediti ECM. Patrocinio dell’assessorato regionale alla Salute.

Programma

GIOVEDÌ 12 MAGGIO 2022

14.30 Iscrizione dei partecipanti

15.00 Inaugurazione

15.15 Saluti delle Autorità

Assessore Regionale alla Salute Avv. Ruggero Razza

Presidente della Scuola di Medicina

e Chirurgia dell’Università di Palermo Prof. Marcello Ciaccio

Presidente Sindem Prof.ssa Amalia C. Bruni

15.30 Lettura Magistrale: “Il concetto di cura nella tradizione filosofica

occidentale” Michele Di Cintio

Introduce: Tommaso Piccoli

16.00 La vita dimenticata: storie di Alzheimer e di altre demenze

Francesca Frangipane

Introduce: Antonella Folgheretti

Discussione

17.00 Tavola rotonda: Strumenti di empowerment per le persone con

demenza e per le loro famiglie

Discussant: Antonella Folgheretti

Interverranno: Eloisa Stella, Antonino Cardaci, Valeria Giuliana

Discussione

VENERDÌ 13 MAGGIO 2022

08.30 Presentazione del Convegno Camillo Marra – Tommaso Piccoli

I SESSIONE

Discussant: Mario Barbagallo – Alessandro Iavarone

09.00 I biomarcatori nella Malattia di Alzheimer: da strumento di ricerca

al loro uso nella pratica clinica Marco Canevelli

09.20 Una revisione critica del ruolo della beta-amiloide

nella neurodegenerazione Giuseppe Di Fede

09.40 Le terapie sperimentali per la Malattia di Alzheimer

Luigi Grimaldi

10.00 Discussione sui temi trattati

10.30 Lecture

Introduce: Tommaso Piccoli

EEG resting-state networks nelle malattie degenerative

Raffaele Ferri

11.00 Coffee Break

II SESSIONE

Discussant: Rosanna Colao – Chiara Cupidi

11.00 Demenza a Corpi di Lewy e Parkinson-Demenza:

due facce della stessa medaglia? Alessandra Nicoletti

11.40 The role of neuro-inflammation in Frontotemporal Dementia (FTD)

Harro Seelaar

12.00 Aspetti clinici e genetici del continuum SLA/FTD

Vincenzo La Bella

12.20 Discussione sui temi trattati

12.45 Lunch

III SESSIONE

Discussant: Roberto Monastero – Antonina Luca

14.00 Determinanti biologici, fattori di rischio e strategie di prevenzione

nella demenza Giancarlo Logroscino

14.20 Il futuro digitale della Malattia di Alzheimer Chiara Cerami

14.40 Tecnologie avanzate per la riabilitazione cognitiva

Massimiliano Oliveri

15.00 La gestione dei disturbi neuropsichiatrici nel paziente con demenza

Dario Cannavò

15.20 Approcci nutrizionali alle patologie neurodegenerative

Vittorio Calabrese

15.40 Discussione e conclusione dei lavori

16.00 Assemblea dei soci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere