Gio, 18 Luglio 2024
HomeSettore pubblicoAscolta il tuo corpo e seguimi!

Ascolta il tuo corpo e seguimi!

Il progetto dell’Asp di Catania dedicato ai giovani dai 14 ai 18 anni che rappresenta un'opportunità, rivolta a ragazzi e ragazze, per promuovere la conoscenza dei Consultori Familiari e coinvolgerli attivamente nelle azioni di prevenzione e di promozione della salute.

“Trust your body and follow me – Ascolta il tuo corpo e seguimi” è il progetto dedicato ai giovani dai 14 ai 18 anni, per promuovere la conoscenza dei Consultori Familiari e coinvolgerli attivamente nelle azioni di prevenzione e di promozione della salute. Sono numerosi gli alunni degli Istituti Superiori della Provincia che stanno partecipando alle attività.

L’Asp di Catania aderisce all’iniziativa, promossa dall’Assessorato regionale alla Salute, con i Consultori Familiari di: Acireale, Biancavilla, Caltagirone, Catania (Viale Fleming), Catania (Librino), Catania (Picanello) e Pedara.

Il Progetto rappresenta una opportunità, rivolta a ragazzi e ragazze, per migliorare le loro conoscenze e il loro grado di consapevolezza sulle questioni che riguardano le scelte di salute: dalla sessualità responsabile, alla vita affettiva e al rapporto di coppia; dal benessere nelle relazioni, alla prevenzione del disagio personale e all’individuazione precoce di rischi a causa di violenza e dipendenze…

In tutti i Consultori Familiari una equipe multidisciplinare, composta da ginecologi, psicologi, assistenti sociali e ostetriche, accoglierà i ragazzi e le ragazze negli Open day e negli Spazi giovani, per offrire loro incontri di formazione, ambienti dedicati per visite e consulenze ginecologiche, e spazi riservati di ascolto nei quali i ragazzi potranno esprimere liberamente le loro incertezze sul futuro, i problemi e i dubbi relativi ai rapporti con i genitori e con la famiglia, con i coetanei, con i partner, nella scuola e negli ambienti di vita quotidiani,

Si parlerà anche di bisogno di autonomia, della scoperta di sé e delle relazioni complicate.

I ragazzi e le ragazze possono accedere al servizio da soli, con i genitori, o nell’ambito delle attività programmate con gli Istituti scolastici.

Referente del progetto, per l’Asp di Catania, è il direttore dell’UOC Coordinamento Territoriale Materno Infantile, Alessandro Sammartino. Le attività sono realizzate in collaborazione con le Unità Operative di Servizio di Psicologia e Servizio Sociale professionale.

Per promuovere il progetto e offrire maggiori opportunità di comunicazione e di informazione ai giovani, l’Asp di Catania ha lanciato anche due nuovi canali social TikTok e Instagram @ascoltailtuocorpoaspct, che si aggiungono ai profili social già attivi @aspct.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto + 11 =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere