Mer, 7 Dicembre 2022
HomeSettore pubblicoGiornata della salute mentale: le iniziative a Palermo e Siracusa

Giornata della salute mentale: le iniziative a Palermo e Siracusa

Palermo

“Rendere la salute mentale e il benessere per tutti una priorità globale”. E’ questo il tema delle iniziative organizzate dall’Asp di Palermo lunedì prossimo, 10 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale.

Dalle ore 9 nella Sala Vignicella del Presidio Pisani di via La Loggia si aprirà uno spazio di confronto, mentre nel pomeriggio (dalle 14.30 alle 18.30) sono in programma laboratori di fotografia partecipativa, scrittura creativa, audio-video, grafico pittorico con tecnica mista ed un laboratorio per co-progettare una salute mentale integrata e di comunità. Le iscrizioni potranno essere effettuate la mattina – sempre nella Sala Vignicella – in un desk dedicato.

Tutte le attività sono curate dal Dipartimento Salute Mentale, Dipendenze Patologiche e Neuropsichiatria infantile dell’Asp.

“La Giornata Mondiale della Salute Mentale – spiegano gli organizzatori dell’Azienda sanitaria del capoluogo – offre a ciascuno l’opportunità di unirsi ed agire insieme per garantire alle persone con disturbi mentali ed ai loro cari di essere pienamente integrati nella vita quotidiana, in tutti i suoi aspetti”.

Siracusa

Dal 1992, il 10 ottobre, si celebra la giornata mondiale della salute mentale con l’obiettivo di combattere i pregiudizi, promuovere la consapevolezza che la sofferenza interiore può essere sconfitta, sensibilizzare la popolazione per ottenere una diagnosi precoce, prevenire i danni della cronicità di malattia.

In occasione di questa ricorrenza l’Asp di Siracusa aderisce alla campagna di informazione promossa dall’Assessorato regionale della Salute con l’iniziativa “La mente si…cura” che vedrà l’allestimento da parte del Centro Salute mentale di Lentini- Augusta di un infopoint in piazza Duomo a Lentini con il patrocinio del Comune, nella fascia oraria compresa tra le 16 e le 19. Per l’occasione è stata predisposta una brochure informativa sui servizi dedicati alla Salute mentale che sarà distribuita alla cittadinanza.

All’evento, promosso all’interno del Dipartimento Salute mentale e del Modulo Sma 2, partecipa anche il Servizio per le Tossicodipendenze (Sert) che contribuisce alla prevenzione delle patologie psichiche precipitate dall’utilizzo di sostanze.

A chiusura dell’evento verrà allestito un breve spettacolo a cura del laboratorio teatrale del Centro Diurno che porterà in scena la drammatizzazione delle emozioni.

“In questo momento storico particolare in cui notevole è stato l’impatto della pandemia – dichiara la responsabile del CSM di Augusta-Lentini Elettra Cultrera – incerto appare il futuro, il problema “mentale” è in agguato: ansia, incertezza per il futuro, isolamento sociale mettono a rischio l’incolumità psichica della popolazione. Le nuove abitudini dei giovani, il consumo di nuove sostanze, possono slatentizzare disturbi e sintomi anche molto gravi. Il mondo in rapida evoluzione ci confina in una dimensione dove rischiamo di sentirci sempre più soli, ci pone dinnanzi obbiettivi sempre più competitivi che mettono alla prova la resilienza di ognuno”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere