Dom, 29 Gennaio 2023
HomeSettore pubblicoIntesa Viagrande-Asp: nasce la casa di comunità

Intesa Viagrande-Asp: nasce la casa di comunità

Il sindaco Leonardi: “L’opera è stata inserita nella programmazione dei fondi del Pnrr dalla Regione Siciliana”

“Grazie all’azione sinergica avviata con l’Asp di Catania e nell’ottica condivisa di fornire maggiori servizi alla cittadinanza, a Viagrande sarà realizzata una casa di comunità. La struttura sanitaria sorgerà in pieno centro, alle spalle della nuova area di parcheggio di via Garibaldi (intitolata alla vittima innocente di mafia Giuseppe Sapienza)”, lo rende noto il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.

“L’opera è stata prevista e finanziata nell’ambito della programmazione dei fondi del PNRR destinati alla Sicilia per il settore sanitario e sociosanitario (Missione 6, “Case della Comunità e presa in Carico della persona”) predisposta dai competenti uffici della Regione Siciliana. Nell’ambito della cornice dell’avviso l’Asp di Catania ha potuto individuare Viagrande quale sede di una “Casa di comunità”, in considerazione della prontezza che l’amministrazione comunale ha avuto nell’individuare e acquisire la disponibilità di un’area idonea: un iter, per una volta mi sia consentito di sottolinearlo, che ho seguito in prima persona. L’Azienda Provinciale Sanitaria provvederà alla realizzazione dell’immobile e alla successiva gestione, mentre il Comune di Viagrande ha messo a disposizione, acquisendone la disponibilità, l’area che si estende per complessivi 3200 mq” prosegue Leonardi.

“Le Casa di Comunità offrirà tutti i servizi sanitare di base, rappresentando un modello di intervento multidisciplinare: al suo interno si troveranno equipe multi professionali composte da Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera scelta, Specialisti Ambulatoriali, Infermieri e Psicologi, ci saranno servizi diagnostici di base (ad esempio ecografia, ECG, Spirometria, Tomografia ottica computerizzata, retino-grafia); la struttura rappresenterà anche un punto di riferimento per la progettazione di interventi di carattere sociale e di integrazione sociosanitaria” aggiunge il sindaco di Viagrande.

“Si completa un iter tutt’altro che semplice. Un risultato reso possibile grazie alla disponibilità e al pieno supporto degli uffici dell’Asp. Alla Direzione Aziendale dell’Asp, al Dg Maurizio Lanza, al Direttore Sanitario Antonino Rapisarda, al Direttore Amministrativo, Giuseppe Di Bella, va il più sincero ringraziamento dell’intera amministrazione comunale. Gratitudine che esprimiamo ed estendiamo, con piena convinzione, anche a tutti gli uffici dell’Asp coinvolti e non sono pochi. Rivolgo ulteriore e pari ringraziamento agli uffici comunali che, con professionalità e caparbietà, sono riusciti a portare a termine l’iter di acquisizione in tempi da record, grazie anche alla disponibilità manifestata dai proprietari privati” continua Leonardi.

“E’ un risultato che si aggiunge ai molti centrati in un anno durante il quale, da un lato abbiamo messo a disposizione della cittadinanza numerose strutture (i due palazzetti dello sport, l’auditorium della Parrocchia di San Biagio), avviato nuovi interventi (la ristrutturazione del polisportivo Francesco Russo, l’area sportiva all’aperto di via Baracca, il centro di aggregazione sociale per la terza età di via Manzoni, l’anfiteatro della villa comunale) e costruito il futuro a partire proprio dalla casa di comunità, proseguendo con il plesso unico per la scuola dell’infanzia. Risultati centrati da un’amministrazione che alle parole ha sempre preferito atti e fatti concreti e che non sarebbero stati possibili senza l’insostituibile supporto degli uffici comunali cui rinnovo il mio ringraziamento” conclude.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere