Gio, 18 Luglio 2024
HomeSettore pubblicoIstituita commissione per cure delle valvulopatie cardiache

Istituita commissione per cure delle valvulopatie cardiache

L'assessore Volo: «Puntiamo su centri di eccellenza isolani»

Un’apposita commissione istituita oggi dall’assessore regionale alla Salute, Giovanna Volo, avrà il compito di costruire una rete di centri Hub in Sicilia in possesso dei requisiti strumentali e dei parametri per eseguire interventi sul funzionamento delle valvole cardiache. L’assessore Volo ha nominato i componenti della Commissione regionale per il coordinamento della gestione delle patologie valvolari, che sarà incaricata di individuare i centri operanti in Sicilia e tracciare i paramenti autorizzativi per le specifiche procedure di alta specializzazione per la cura di valvulopatie cardiache, tra cui l’intervento tramite cateterismo in presenza di una valvola stenotica. Si tratta di interventi correlati ad un elevato livello di rischio clinico che impongono requisiti strumentali, tecnici e professionali in possesso solo di alcuni centri di riferimento denominati Heart Valve Center.

Tre gruppi di esperti, coordinati da Girolamo Guarneri, del servizio Dasoe e, dalla titolare del nucleo ispettivo Lia Murè, sono stati incaricati di verificare il rispetto delle indicazioni delle maggiori società scientifiche come la Esc (Società Europea di Cardiologia),  Eacts (cardiochirurgia Toracica) e dei documenti di indirizzo della Federazione Italiana di Cardiologia (Fic) e della società Italiana di chirurgia Cardiaca (Sicch). Il dirigente generale del Dasoe, Salvatore Requirez, inoltre, ha disposto verifiche ispettive, attualmente in corso e che verranno concluse entro il mese di settembre, a carico dei centri individuati.

«Continua l’impegno di questo assessorato per offrire alla popolazione dell’isola un sempre più qualificante servizio sanitario per patologie complesse – ha detto l’assessore Volo -. Siamo in grado di frenare decisamente la mobilità extraregionale per questo tipo di interventi, puntando sui centri di eccellenza isolani, in cui operano professionisti di chiara fama, capaci di innescare anche un considerevole bacino di attrazione di utenti». 

«Fare crescere il livello di qualificazione dei nostri Heart Valve Center  – ha aggiunto Requirez – significa offrire non solo una sanità più sicura ma sempre più vicina agli standard internazionali basati sull’appropriatezza degli interventi e sul governo del rischio clinico».

Alessandro Fragala'
Alessandro Fragala'
Laureato in Scienze della Comunicazione e specializzato in Culture e Linguaggi per la comunicazione all'Università di Catania, diventa giornalista nel 2010 collaborando con l'emittente Antenna Sicilia. Si occupa di sport e in particolare delle vicende del Calcio Catania. Nel 2015 fonda insieme ad altri colleghi l'agenzia Sicra e diventa direttore di Sotto il cielo Rossazzurro, portale web e programma radiofonico in onda su Radio Antenna Uno e Radio Catania. Nel 2016 diventa capo redattore dell'emittente Medical Excellence e redattore di BlogSicilia. Nel 2018 diventa direttore di Futura Production e successivamente del telegiornale di TeleJonica. Conduce su VideoRegione e TeleJonica programmi di successo come Incontri, Teste di calcio, Solo Chiacchiere, Tazebao, Aperinews e le dirette della Festa di Sant'Agata 2020 e 2021. Attualmente Direttore responsabile del giornale web Catania Live.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 + 10 =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere