Ven, 9 Dicembre 2022
HomeSettore pubblicoPalermo, Policlinico Giaccone: delicato intervento su bimbo di 7 mesi

Palermo, Policlinico Giaccone: delicato intervento su bimbo di 7 mesi

Un intervento che ha visto in collegamento contemporaneamente 5 sale operatorie italiane diverse, impegnate in parallelo ad eseguire lo stesso intervento

L’operazione è perfettamente riuscita: un bimbo di 7 mesi nei giorni scorsi è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Il neonato soffriva di una malformazione chiamata ostruzione del giunto pielo-ureterale. E’ stato operato con tecniche diverse dal direttore della chirurgia pediatrica del Policlinico “Paolo Giaccone”, Marcello Cimador. Un’operazione, si legge in una nota, divenuta anche un’opportunità di formazione sul campo, sia per gli esperti del settore che per i giovani chirurghi in formazione, perché eseguita in diretta streaming durante la prima giornata del Pediatric live Surgery Project.

Insieme a Palermo coinvolte anche Bologna, Genova, Napoli e Siena per mostrare tutte le possibilità di approccio chirurgico che oggi un chirurgo urologo pediatrico ha a disposizione. Gli interventi sono stati eseguiti nelle varie sedi con diverse modalità: in robotica, in laparoscopia, in chirurgia video-assistita e in chirurgia “open”.

La sala operatoria di Chirurgia Pediatrica del Policlinico di Palermo – spiega Cimador – è stata coinvolta per mostrare la tecnica open con approccio posteriore. Viene eseguito un particolare accesso sul dorso del bambino che consente di agire sulla loggia renale con una piccola incisione paragonabile ad un accesso laparoscopico. L’Unità di Chirurgia Pediatrica del Policlinico di Palermo è quella che ha la maggiore esperienza in campo nazionale su questo tipo di approccio chirurgico e per questa ragione è stata invitata a mostrare i vantaggi di tale tecnica. Un riconoscimento che attesta il ruolo del policlinico di Palermo nel voler essere sempre al passo con le chirurgie pediatriche nazionali, affiancandosi ad altre sedi tradizionalmente riconosciute per l’eccellenza pediatrica“. La sede di Palermo è inserita organicamente nel comitato scientifico del Pediatric live Surgery Project e avrà un ruolo anche nelle giornate successive del Pediatric Live Surgery che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Michele Sardo
E' iscritto all'ordine dei giornalisti di Sicilia dal 2008. Ha iniziato la sua carriera professionale in radio, svolgendo l'attività di giornalista come speaker di radiogiornali e trasmissioni di intrattenimento e sportive. Dal 2010 ha iniziato collaborazioni con diverse televisioni locali, tra cui Tgs, Tele One, Cts, Tele Sud. Nel 2011 ha ideato e condotto il programma sportivo "Sotto la Curva" e nel 2012 è stato opinionista, fino al 2017, del format televisivo Rotocalcio. E' stato conduttore del Notiziario di Sicilia e caporedattore, dal 2017 al 2018, del giornale online Forza Palermo. Numerose anche le collaborazioni freelance: le più importanti con il Giornale di Sicilia, cartaceo e online, Tgs e Ultima Tv. Ad oggi è Direttore di Palermo Live e Rosanero Live, direttore editoriale di Catania Live e responsabile della comunicazione per l'avvocato palermitano, ex consigliere comunale, Nadia Spallitta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere