Mar, 28 Marzo 2023
HomeSocietà scientificheUici, ad Aidone il progetto Td-Box

Uici, ad Aidone il progetto Td-Box

Grande scatola con dentro una piccola biblioteca, progettata per raggiungere le cittadine periferiche, il Td-Box raccoglie una selezione di libri tattili e d’artista, tablet con e-book accessibili e materiali tiflodidattici. Lanciato da Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi e Fondazione Lia, si svolgerà da lunedì 13 a sabato 18 febbraio nella Biblioteca del Comune dell’Ennese che ha avuto finanziato dal Ministero il progetto “Nonsololibri, letture per tutti”. E questo per promuovere attività culturali inclusive e garantire a tutte le fasce d’età l’accesso al libro e alla Cultura. Le ultime prenotazioni

Giunge, per la prima volta nel Meridione d’Italia, il Td-Box (Tactile digital box), un progetto di Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi e Fondazione Lia (Libri italiani accessibili) che in Sicilia prenderà il via lunedì 13 febbraio.

Il fulcro dell’iniziativa è una grande scatola con dentro una piccola biblioteca, progettata per raggiungere anche le cittadine periferiche tanto da essere trasportabile con un furgone. Il Td-Box raccoglie una selezione di libri accessibili, tattili e d’artista, tablet con e-book accessibili e materiali tiflodidattici. E questo per promuovere attività culturali inclusive e garantire a tutte le fasce d’età l’accesso al libro e alla Cultura.  

L’unica tappa isolana del Td-Box – sostenuto da Fondazione CariploIriforUici (Unione italiana dei ciechi) e Aie – sarà, dal 13 al 18 febbraio, la cittadina ennese di Aidone, dove la Biblioteca comunale ha ricevuto dal Centro per il Libro e la Lettura, struttura periferica del Ministero della Cultura, uno specifico finanziamento per il progetto Nonsololibri, letture per tutti

“Alle 17 di lunedì 13 – spiega Serena Raffiotta, referente di Nonsololibri, che aveva lanciato l’iniziativa da assessore comunale -, ci ritroveremo nella biblioteca, intitolata a Gaetano Scovazzo e ospitata nell’ex convento dei Carmelitani per presentare questo programma che si protrarrà fino al 18, con iniziative mattutine, dalle 9 alle 13, tutti i giorni, e pomeridiane dalle 15.30 alle 18.30, tranne il sabato. Al mattino si svolgeranno attività laboratoriali didattiche per varie classi della scuola, per la conoscenza del Braille anche con l’utilizzo dei mattoncini Lego Braille Bricks e letture di libri tattili illustrati”. 

Quasi tutti già prenotati i laboratori, che saranno condotti da Pietro Vecchiarelli e Stefano Alfano, esperti della Federazione Nazionale Pro Ciechi, con il supporto di Marta Zocco, tiflologa: Le mie mani, riservato alla scuola primaria, e poi, per un pubblico dai sei ai 18 anni, Alberi, e ancora Costruiamo un libro tattile, e Oggetti immaginari, per il riconoscimento tattile. Di particolare interesse In punta di dita, un laboratorio di lettura aptica al buio.

Venerdì 17 dalle 15.30, i due esperti, terranno un workshop dove sono ancora disponibili alcuni posti. È riservato agli adulti e intitolato Adattamento tattile di un albo illustrato. I partecipanti realizzeranno la loro copia tattile di un classico della letteratura per l’infanzia e riceveranno un attestato di partecipazione.

“Da aidonese – ha sottolineato Gaetano Minincleri, presidente del Consiglio regionale dell’Uici – sono orgoglioso che quest’iniziativa così importante si svolga proprio nella biblioteca che custodisce gli ottomila volumi donati al borgo natio da Gaetano Scovazzo, che, vissuto tra Sette e Ottocento, fu ministro del regno delle Due Sicilie”.

“Sono rimasto sbalordito – ha concluso Santino Di Gregorio, presidente provinciale dell’Uici di Enna –  dall’efficienza del Td-Box: realizzato in legno, in meno di un’ora si trasforma da scatola in uno spazio per esposizioni, letture e workshop sulla didattica speciale. E sono certo che le scuole del territorio saranno pronte a prenotarsi per partecipare alle ultime attività, inviando messaggi Whatsapp ai numeri 3291561022 e 3887529593”. Sarà possibile anche contattare la referente del progetto alla email serenaraffiotta@gmail.com .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere