Sab, 13 Aprile 2024
HomeCongressi ed eventiGiornata salute mentale, le iniziative dell'Asp

Giornata salute mentale, le iniziative dell’Asp

Nella straordinaria cornice di Piazza Università saranno allestiti stand tematici e saranno presentanti i servizi per la salute mentale erogati erogate dalle strutture pubbliche, private accreditate e del terzo settore. Una giornata all’insegna dell’inclusione sociale e della lotta agli stigmi.

“La salute mentale è un diritto umano universale” è il tema della Giornata mondiale della Salute mentale 2023, che sarà celebrata domani 10 ottobre.

Per l’occasione, domani, in Piazza Università a Catania, a partire dalle ore 10.00, il Dipartimento di Salute mentale (DSM) dell’Asp di Catania, con la partecipazione di ACERES (Associazione Centri residenziali socio-sanitari e di Riabilitazione psichiatrica), e il patrocinio del Comune di Catania, promuove un ricco programma di eventi e di appuntamenti con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini su tutte le forme di fragilità di cui si occupa il DSM nonché di promuovere le attività di cura e di prevenzione erogate dalle strutture pubbliche, private accreditate e del terzo settore.

Una Giornata interamente dedicata all’inclusione sociale e alla lotta contro gli stigmi e i pregiudizi che spesso accompagnano la fragilità psichica.

Testimonial dell’evento, l’attore Enrico Guarneri.

Negli stand allestiti in Piazza Università verranno presentati i vari servizi dell’Asp di Catania – autismo, dipendenze patologiche e ludopatie, neuropsichiatria infantile, salute mentale adulti, REMS (Residenza per l’esecuzione misure di sicurezza), psicogeriatria e Alzheimer -. L’attenzione sarà focalizzata su percorsi e trattamenti in area evolutiva, adulta e geriatrica; budget di salute; percorsi alternativi per pazienti autori di reato; hub di comunità per la salute mentale, azioni progettuali contro la violenza.

Insieme agli operatori aziendali saranno presenti gli operatori del terzo settore e della residenzialità privata.

La Giornata vede la partecipazione delle associazioni dei familiari e degli utenti e la partnership del CUS Catania (Centro universitario sportivo), che collabora da anni con il DSM nei percorsi di riabilitazione attraverso lo sport e, nello specifico, le attività di rugby; l’Università di Catania con la Scuola di Specializzazione in Psichiatria e il corso di Laurea in Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica; l’associazione FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) che assieme al Centro Autismo è attiva in percorsi di tennistavolo riabilitativo per i giovani utenti; e l’Istituto Polivalente “Valdisavoia” di Catania.

Il programma della Giornata si svolgerà nel modo seguente:

ore 10.15

  • visite guidate (Piazza Duomo, Cattedrale…) a cura degli utenti del Centro Alzheimer

ore 11.30

  • Haka (la famosa danza tradizionale Maori, degli All Blacks) degli utenti “rugbisti” del Centro Diurno del Modulo DSM di Catania
  • “La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
  • “Fuori di Testa” dei Maneskin, interpretata dagli utenti del Centro Diurno

ore 15.15

  • Visite guidate (Piazza Duomo, Cattedrale…) a cura degli utenti del Centro Alzheimer

ore 16.30

  • Haka degli utenti del Centro Diurno del Modulo DSM di Catania
  • “La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
  • Saluti delle Autorità, prevista la partecipazione, per l’Asp di Catania, dei vertici aziendali, il commissario straordinario, Maurizio Lanza, il direttore amministrativo e il direttore sanitario, Giuseppe Di Bella e Antonino Rapisarda; il direttore del DSM, Carmelo Florio; per il Comune di Catania, del sindaco Enrico Trantino e dell’assessore alle Politiche sociali, Bruno Brucchieri; e del presidente di ACERES, Michele Sciuto.
  • Intervento del Testimonial della Giornata, Enrico Guarneri
  • Intermezzo musicale a cura della REMS di Caltagirone
  • “La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
  • “Fuori di Testa” dei Maneskin, interpretata dagli utenti del Centro Diurno.

La conclusione delle attività è prevista per le ore 18.00.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + cinque =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere