Dom, 26 Maggio 2024
HomeSettore pubblicoGiornata menopausa, visite gratuite al Policlinico-San Marco

Giornata menopausa, visite gratuite al Policlinico-San Marco

Mercoledì 18 ottobre visite ginecologiche ed ecografiche, cardiologiche e ortopediche

Mercoledì prossimo, 18 ottobre, visite ginecologiche ed ecografiche, cardiologiche e ortopediche saranno offerte gratuitamente dall’azienda ospedaliero universitaria etnea in entrambi i presidi, il Policlinico “Rodolico” di via Santa Sofia e il San Marco di viale Carlo Azeglio Ciampi, a Librino, in occasione della Giornata mondiale della Menopausa.
L’iniziativa è stata promossa in collaborazione con la Fondazione Onda che ha organizzato in tutta Italia, l’(H) Open Day Menopausa coinvolgendo gli ospedali con il Bollino Rosa tra i quali il Policlinico e il San Marco di Catania.


Tutti i servizi offerti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione saranno consultabili sul sito https://m5r3b.mailrouter.it/nl/pm5r3b/wgc4ti/qvpll5/uf/13/aHR0cDovL3d3dy5ib2xsaW5pcm9zYS5pdA?_d=895&_c=49afbb73 cliccando tra le iniziative quella sulla menopausa e selezionando regione, comune, provincia e tipo di servizio.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare le donne sui cambiamenti che accompagnano la menopausa e sulle strategie comportamentali, diagnostiche e terapeutiche che consentono non solo di migliorare i disturbi che connotano le problematiche a breve termine, ma anche di prevenire e/o ridurre le complicanze a medio-lungo termine, come le malattie cardiovascolari, l’osteoporosi e le demenze.

Fondazione Onda dal 2007 attribuisce agli ospedali che erogano servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili il riconoscimento del Bollino Rosa; il network, in fase di rinnovo, è attualmente composto da 354 ospedali dislocati sul territorio nazionale, e sostiene Fondazione Onda nel promuovere, anche all’interno degli ospedali, un approccio “di genere” nella definizione e nella programmazione strategica dei servizi clinico-assistenziali, indispensabile per garantire il diritto alla salute non solo delle donne ma anche degli uomini.


“Con l’allungamento dell’aspettativa di vita, la donna oggi ha la prospettiva di trascorrere in menopausa circa trent’anni: un lungo periodo in cui una corretta informazione, un’attenta prevenzione e un’adeguata terapia ormonale sostitutiva, quando necessaria, possono contribuire significativamente a migliorare la qualità della vita con un impatto sulle malattie croniche degenerative” dichiara Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda.


L’iniziativa è realizzata con il contributo incondizionato di Theramex, con il patrocinio di SIGO – Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia e ALOMAR ODV e con la media partnership di Adnkronos, Baby Magazine, Panorama della Sanità, Salutare e Tecnica Ospedaliera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 5 =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere