Dom, 29 Maggio 2022
HomeSettore pubblicoTrapianto multi organo al Cannizzaro di Catania

Trapianto multi organo al Cannizzaro di Catania

È il quarto del 2021 il trapianto multiplo di organi eseguito all’Ospedale Cannizzaro di Catania. A donare è stata una persona deceduta a causa di una emorragia cerebrale spontanea. Dopo tre giorni di ricovero in Anestesia e Rianimazione, dove era stata trasferita dal Pronto Soccorso, è stata dichiara la morte. La famiglia ha dato il consenso ai medici. 

Dopo diverse ore di sala operatoria, due diverse équipe di centri specializzati siciliani hanno prelevato il fegato e i reni.

«Ringrazio i familiari della persona deceduta che, sebbene in un momento di forte turbamento, hanno espresso il consenso alla donazione degli organi”. Questo ha dichiarato il dott. Salvatore Giuffrida, direttore generale dell’Azienda Cannizzaro” 

“Un grazie anche a tutti gli operatori sanitari impegnati nella complessa procedura, che si sono ancora una volta spesi con professionalità e umanità».

Un trapianto che arriva nei giorni in cui l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania è stata tra i centri di tutta Italia intervenuti ieri nella celebrazione della “Giornata internazionale per la consapevolezza della ricostruzione mammaria post-oncologica. 

Dal Centro Congressi, in video collegamento, gli specialisti del Cannizzaro hanno risposto ad alcune domande da parte di utenti dal territorio nazionale. Quesrto insieme con prestigiose strutture da Roma a Padova, da Bologna a Sassari. È stato uno dei momenti della giornata, intitolata “Libera di scegliere” per evidenziare come tra le donne spesso manchi piena consapevolezza delle possibilità di ricostruzione del seno dopo intervento chirurgico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere