Dom, 26 Maggio 2024
HomeCongressi ed eventiA Siracusa la giornata del malato oncologico

A Siracusa la giornata del malato oncologico

L’evento si terrà all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa

Domenica 21 Maggio sarà celebrata anche a Siracusa la Giornata nazionale del Malato Oncologico con un evento promosso dal Dipartimento Oncologico dell’Asp di Siracusa diretto da Paolo Tralongo e dall’Associazione Promuovere Onlus di cui è presidente Maria Vasile, in collaborazione con numerose altre Associazioni di Area Lilt Siracusa, Rotary Monti Climiti, Acto, Andos, Angolo, Mareluce, Fratres e il Centro sportivo Olympus.
 
L’evento si terrà all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa dove dalle 8.30 alle 13.30 si terranno numerose attività finalizzate alla promozione della cultura salutistica ed in particolare alla promozione di corretti stili di vita, di partecipazione alle attività di screening e di diagnosi precoce oncologica condotte dal Centro Gestionale Screening diretto da Sabina Malignaggi e dalla Brest Unit dell’Asp di Siracusa coordinata da Giovanni Trombatore.
 
“La giornata si aprirà con una camminata veloce – dichiara Paolo Tralongo, direttore del Dipartimento Oncologico della ASP di Siracusa – cui si partecipa previa iscrizione. Seguiranno incontri di educazione sanitaria, di informazione sugli innovativi trattamenti oncologici tra cui immunoterapia e target terapia, visite senologiche, visite dermatologiche per i nei, reclutamento per gli screening oncologici per la prevenzione dei tumori del seno, del collo dell’utero e del colon retto. Si terranno anche conferenze aperte sui temi della prevenzione legati alla corretta alimentazione, abolizione del fumo di sigaretta, vaccinazione HPV”.

“Ci sarà anche la possibilità di partecipare a sedute di yoga e di mindfulness utili per il benessere psicofisico”, come afferma la presidente di Promuovere Onlus Maria Vasile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + 4 =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere