Ven, 19 Aprile 2024
HomeSettore pubblicoInaugurato oggi il “Giardino sensoriale” del Centro Autismo di Catania

Inaugurato oggi il “Giardino sensoriale” del Centro Autismo di Catania

L’iniziativa è promossa in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, che si celebra oggi, nell’ambito di un ricco programma di eventi con il quale il Centro Autismo catanese intende promuovere una migliore comprensione dei disturbi dello spettro autistico e un maggiore impegno per l’inclusione delle persone con autismo.

Inaugurato oggi, presso la “Cittadella per l’infanzia e l’adolescenza” di Via Manzella, il “Giardino sensoriale” del Centro Autismo dell’Asp di Catania, diretto da Alfia Ruggeri.

Intervenuti per l’occasione il direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asp di Catania, Carmelo Florio; il direttore dell’UOC NPIA (Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza) Territoriale, Giovanni Rapisarda: la presidente della Cooperativa “Fenice”, Silvana Strano, e il responsabile politiche attive del lavoro della stessa cooperativa, Domenico Zito.

L’iniziativa è promossa in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, che si celebra oggi, nell’ambito di un ricco programma di eventi con il quale il Centro Autismo catanese intende promuovere una migliore comprensione dei disturbi dello spettro autistico e un maggiore impegno per l’inclusione delle persone con autismo.

Da oggi, e fino all’8 aprile, le iniziative messe in campo, presso la sede di Via Manzella, dai tre moduli abilitativi del Centro – Modulo d’intervento intensivo precoce, Centro Diurno per l’età scolare e Centro Diurno per adulti – coinvolgeranno in forma attiva le famiglie dei pazienti e si apriranno al territorio in particolare al mondo della scuola.

Dopo l’inaugurazione del “Giardino sensoriale” – realizzato con il contributo della Cooperativa “Fenice” che gestisce, all’interno del Centro, i tirocini formativi per giovani adulti, con attività di orticoltura e giardinaggio – il programma prosegue oggi e domani 3 aprile, alle ore 10.00, con attività di laboratorio per i pazienti del Modulo d’intervento intensivo precoce, coordinato da Sabrina Baieli, e nel pomeriggio del 3 e 4 aprile, con i laboratori del Centro diurno per l’età scolare, coordinato da Maria Letizia Di Stefano. Il 5 aprile, alle ore 9.30, si terrà un incontro formativo su “Neurodiversità ed inclusione” rivolto ai genitori dei pazienti.

Il tema dell’inclusione sarà al centro di “Pinocchio”, lo spettacolo teatrale che gli adulti del Centro Diurno porteranno in scena il 4 aprile per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Parini” alle ore 9.00, presso il teatro della scuola.

Il programma si concluderà lunedì 8 aprile, alle 15,00, con una dimostrazione di tennis tavolo, organizzata in collaborazione con la FISDIR (Federazione Italiana Sport Paraolimpici degli Intellettivo Relazionali) ed il delegato provinciale Claudio Pellegrino, che nella qualità di istruttore ha già avviato all’attività sportiva alcuni pazienti del Centro.

Il Centro autismo lavora in rete con le altre strutture territoriali del Dipartimento di Salute Mentale per la presa in carico abilitativa delle persone con autismo nelle diverse fasce di età. L’insieme delle iniziative promosse vuole offrire un momento di condivisione e di sensibilizzazione sulle problematiche che interessano nelle varie fasi della vita le persone con disturbo dello spettro autistico e le loro famiglie ed intende promuovere una riflessione su tutto ciò che può favorire una migliore qualità di vita ed una sempre maggiore inclusione sociale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 + 16 =

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere