Sab, 3 Dicembre 2022
HomeSettore pubblicoTrattamento tumori renali,Garibaldi Nesima tra i primi 50 centri nel mondo

Trattamento tumori renali,Garibaldi Nesima tra i primi 50 centri nel mondo

L’Unità Operativa Complessa dell’Arnas Garibaldi di Catania, diretta dal Prof. Mario Falsaperla, è stata selezionata quale Centro di Riferimento nel trattamento dei Tumori renali con Tecnica Laparoscopica mini-invasiva 3D e inserita nello Studio Prospettico internazionale Multi-Arm e Multi Stage “i-RECORd Project”. Si tratta di un innovativo progetto di ricerca che include a livello mondiale esclusivamente 50 Centri ad alto volume nel trattamento delle patologie oncologiche in ambito urologico,  con reclutamento iniziato a Gennaio 2022.

Tale studio permetterà di rispondere a complessi quesiti riguardanti il trattamento dei tumori renali, senza alcuna preventiva randomizzazione, con la previsione di reclutamento di oltre 10 mila pazienti.

“Si tratta – ha detto il direttore generale dell’Arnas Garibaldi, dott. Fabrizio De Nicola – di un risultato che ci rende orgogliosi e ci incentiva a fare ancora di più. Ovviamente non posso che complimentarmi con il Prof. Falsaperla e con tutta la sua equipe, vero fiore all’occhiello della nostra azienda ospedaliera”.

L’inserimento in tale importante Studio Clinico, con impatto globale, sul trattamento dei tumori renali rende l’Arnas Garibaldi di Catania e in particolare l’UOC di Urologia, diretta dal Prof. Mario Falsaperla, un Centro di Riferimento internazionale nel trattamento dei Tumori Urologici riducendo l’impatto clinico e sociale dell’emigrazione sanitaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere