Mer, 7 Dicembre 2022
HomeSanità privataUniCt e Humanitas insieme per lo sviluppo di oncologia

UniCt e Humanitas insieme per lo sviluppo di oncologia

La collaborazione tra l’Ateneo Catanese e Humanitas si rafforza anche con un accordo di collaborazione didattica e di ricerca con Humanitas University

L’Università di Catania e Humanitas Istituto Clinico Catanese hanno siglato una convenzione che permetterà lo svolgimento di attività clinica dei professionisti dell’Ateneo all’interno del Reparto di Oncologia Medica dell’ospedale catanese. Con questo progetto inoltre gli specializzandi dell’Ateneo potranno svolgere dei tirocini presso il reparto, sulla base di specifici progetti individuali deliberati dai Consigli delle Scuole di Specializzazione interessati.

Per il rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo, “l’alleanza tra Unict e Humanitas University va ben oltre le singole iniziative. Nasce oggi un percorso caratterizzato da forte innovatività, attraverso il quale sperimenteremo un nuovo modello di struttura integrata didattico-scientifico-assistenziale e di scambio di conoscenza”. “Le attività che metteremo in campo insieme – aggiunge il rettore Priolo – saranno prioritariamente finalizzate alla preparazione di una nuova generazione di professionisti, e in particolare di medici, infermieri, fisioterapisti e ricercatori clinici e preclinici, capaci di comprendere e applicare i costanti e progressivi sviluppi scientifici e tecnologici nel campo delle Scienze della vitaProgetteremo inoltre attività altamente professionalizzanti in ambito clinico, rivolte agli allievi di Scuole di specializzazione, di Dottorato e di Master, con l’obiettivo di potenziare i requisiti disciplinari e della rete formativa delle Scuole di specializzazione di area sanitaria e di tutti i dipartimenti medici di Unict”.

Siamo felici di siglare quest’accordo di cooperazione con l’Università di Catania – afferma Giuseppe Sciacca, Amministratore Delegato e Rappresentante Legale di Humanitas Istituto Clinico Catanese. E’ un importante riconoscimento che rafforza la sinergia tra due realtà presenti sul territorio e che va a beneficio dei pazienti oncologici. Il polo ospedaliero di Misterbianco, a due anni dal trasferimento nella nuova sede con l’ampliamento dell’offerta sanitaria, guarda con sempre maggiore interesse alla formazione dei professionisti di oggi e di quelli futuri, portando avanti iniziative educative con numerose istituzioni”.

Questa collaborazione tra l’Ateneo Catanese e Humanitas si inserisce nel più ampio accordo siglato con Humanitas University, che mira allo sviluppo di attività congiunte di didattica e di ricerca. In tal senso, Humanitas University lavorerà insieme all’Università di Catania per lo sviluppo del corso di laurea magistrale a ciclo unico sperimentale in Medicina e Chirurgia in Lingua inglese dell’Ateneo Catanese, con un focus sulle “Nuove tecnologie per la Medicina”. Identica collaborazione si avrà per l’attuazione del corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University presso Humanitas Istituto Clinico Catanese, attualmente in fase di approvazione da parte degli organi regionali.

Le iniziative di ricerca e sviluppo saranno invece indirizzate anche a favorire il trasferimento tecnologico e, allo stesso tempo, a trasferire nei medesimi laboratori di ricerca le esigenze degli operatori sanitari e del personale clinico.

“La necessità di formare nuovi professionisti, in grado di offrire un’assistenza di qualità e personalizzata che tenga anche conto delle esigenze locali è emersa sempre più chiaramente negli ultimi anni. È per questo che Humanitas University è felice di poter lavorare con l’Università di Catania: crediamo infatti che la collaborazione e la possibilità di fare rete sia una strada che vada perseguita non solo per rafforzare il servizio che gli Atenei possono rendere al territorio nazionale, ma anche per assumere un ruolo sempre più decisivo nell’attrazione di talenti a livello internazionale e dell’intero bacino del Mediterraneo. Fondamentale in questo processo anche la preziosa collaborazione e presenza sul territorio dell’Istituto Clinico Catanese” commenta Marco Montorsi, Rettore di Humanitas University.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere