Ven, 9 Dicembre 2022
HomeCongressi ed eventiPalermo celebra la giornata dei camici bianchi

Palermo celebra la giornata dei camici bianchi

L'incontro è promosso dall'Ordine dei Medici

Un incontro multireligioso per celebrare la seconda edizione della “Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato”, che si celebra il 20 febbraio. L’appuntamento, dedicato ai medici e a tutti i professionisti della sanità vittime del Covid, è fissato per oggi 21 febbraio 2022, alle 16, nella Chiesa della Madonna delle Lacrime dell’Ospedale Buccheri La Ferla di Palermo.

Alla presenza dell’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice e i rappresentanti delle comunità religiose musulmana, ebraica e ortodossa, i vertici del mondo istituzionale, universitario e medico si riuniranno in una solenne cerimonia per ricordare tutti i medici e professionisti della sanità che “hanno perso la loro vita per salvarne altre nel corso di un’emergenza pandemica senza precedenti”, come ha detto il presidente dell’Omceo Toti Amato, membro del direttivo nazionale della Fnomceo.

A condividere la solennità dell’incontro, tra gli altri, l’assessore alla Formazione Roberto Lagalla, in rappresentanza del governo regionale, il prefetto Giuseppe Forlani e il sindaco Leoluca Orlando di Palermo.

L’incontro, promosso dall’Ordine dei medici e dall’Ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, sarà trasmesso in diretta streaming sul portale dell’Ordine https://www.ordinemedicipa.it/ .

Nata da un’idea del regista Ferzan Ozpetek e il musicista Mogol, la Giornata è stata istituita quale solennità civile con la legge 155 del 2020. Non è un caso la scelta del 20 febbraio come data per le celebrazioni: è il giorno in cui l’anestesista Annalisa Malara diagnosticò all’ospedale di Codogno il primo caso di coronavirus in Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Categorie

Da non perdere